Corridor Info System CIS

Lo scopo principale dello strumento CIS è quello di dare informazioni strategiche sullo sviluppo del corridoio Reno-Alpi.  Il CIS è stato creato quale strumento interattivo online per lo scambio di dati e si basa su un sistema di informazione geografica GIS. Le numerose variabili, endogene ed esogene, le dinamiche che influenzano la pianificazione territoriale ed alcuni risultati raggiunti dalla Partnership, possono essere accessibili in maniera rapida e facile con questo strumento. I Partner possono a loro volta caricare informazioni sul Corridoio, migliorarle e correggerle, poiché tali dati, come molti processi di pianificazione complessi, possono essere soggetti a incompletezza e incertezza.

Le informazioni di base sono state raccolte attraverso workshops, focus group, interviste e dibattiti tra i Partner del progetto. Nei 10 workshop regionali, che hanno coinvolto oltre 300 partecipanti, è stato possibile affrontare le questioni essenziali riguardanti lo sviluppo del Corridoio, scambiare le informazioni più importanti e valutare gli scenari di pianificazione regionale. Questo metodo garantisce non solo una conoscenza diretta e aggiornata sul Corridoio, ma anche una consapevolezza condivisa delle criticità principali che lo riguardano. Il Sistema Informativo del Corridoio rappresenta, quindi, una base essenziale per la cooperazione transnazionale delle azioni successive.

Il coinvolgimento dei partecipanti è un modo per migliorare e sviluppare il CIS. Il lavoro del CIS non è ancora finito, la pubblicazione sul web è solo un primo passo. Il GECT  continua a mantenere e implementare tale strumento, che si avvale, per la gestione tecnica, di SiTI – Istituto Superiore sui Sistemi Territoriali per l’Innovazione (www.siti.polito.it).